Percorso

CLICCA QUI E SCARICA IL TRACCIATO GPX



DESCRIZIONE PERCORSO

La partenza sarà posta a Pianello del Lario nel piazzale del lungolago dietro alla chiesa. Dopo un primo
tratto pianeggiante sulla passeggiata a bordo lago, gli atleti affronteranno la prima salita che porta alla
chiesetta di Sant’Eufemia situata nello storico Giardin del Merlo, ex giardino botanico adornato di
ponticelli, grotte e gallerie ed ubicato sulle ripidi rocce a strapiombo sul lago. Salita facile e divertente su
single track, con passaggi e scorci suggestivi. Raggiunta la chiesetta, posta in posizione altamente
panoramica, si scende verso il versante di Dongo. Giusto il tempo di riprendere fiato per affrontare la
seconda salita che conduce sotto i ripidi pendii e canali del Sasso di Musso, zona selvaggia abitata da cervi e
caprioli. Un breve canalino roccioso ci porta nella bella radura di “la Corna”: da qui inizia il tratto più duro e
spettacolare della gara, ma lo sforzo sarà ripagato da un panorama unico. Si sale ripidamente tra
affioramenti calcarei e dopo un breve traverso (prestare attenzione) si raggiunge la caratteristica chiesa di
San Bernardo posta a 1105m di altezza. Ora dopo aver imboccato la Via dei monti Lariani, sentiero che
percorre tutta la sponda occidentale del lago di Como da Sorico a Cernobbio, scendiamo verso i monti di
Labbio (1050mslm) e continuiamo in falsopiano fino a raggiungere i monti di Naro (1196mslm). Ora non
resta che scendere e dopo aver passato i monti di San Bernardino (977mslm) finalmente si raggiunge il
paese di Cremia. Un ultimo tratto di lungolago porta all’arrivo.

RIFORNIMENTI

1 Ristoro Viger Acqua – Sali – Coca
2 Ristoro Corna Acqua – Sali – Thè – Frutta Fresca
3 Ristoro Labbio Acqua – Sali – Thè – Frutta Fresca e Secca – Torta – Cioccolato
4 Ristoro San Bernardino Acqua – Sali – Thè – Frutta Fresca e Secca – Torta – Cioccolato
5 Ristoro Motto Acqua – Sali – Coca

GALLERIA IMMAGINI