Percorso

Traccia GPX

IL PERCORSO

KM 25   2000D+

Partenza dal lungolago di Pianello del Lario per circa 1,5 km per poi riprendere il percorso della prima edizione in quel di Musso che, passando dapprima attraverso il favoloso “Giardin del Merlo” poi nella frazione di Genico (1°ristoro) ha inizio la prima vera salita tra prati e boschi fino ai monti di Pozzuolo (2°ristoro) per poi giungere nella parte più spettacolare della gara lungo la cresta del Sasso di Musso, un sentiero tecnico fino alla chiesetta di San Bernardo (3°ristoro).

Da qui inizia la seconda salita sempre con vista sul Lario che, attraverso pascoli e roccette, porterà gli atleti dapprima alla Portea (4°ristoro) poi all’ultimo strappo fino al GPM del Monte Bregagno (2107m).

Una discesa lunga e veloce con passaggio dal Rifugio Palù (5°ristoro), Alpe Sumero, Naro e San Bernardino (6°ristoro) porterà al paese di Cremia fino alla frazione San Vito (7°ristoro) e da lì dopo 1,5 km di lungolago in direzione Pianello si giungerà al traguardo.

Tabella dei ristori


Video del percorso